Aprile 2017

 
Bibliografie Mobili nei Secoli Recensioni Archivio Articoli Chi siamo Links info@

  Scultura lignea

La Flagellazione lignea del Sacro Monte di Varese e Butinone
Il bassorilievo raffigurante la Flagellazione appartiene a un ciclo della Passione in legno intagliato e dipinto che decorava la base dell'altar maggiore della Basilica di Santa Maria del Monte sopra Varese, sul quale era collocata la statua lignea trecentesca della Madonna coi Bambino ancora in loco. Questo pannello, leggermente più grande rispetto agli altri tre, e quello della Crocifissione si trovano presso il monastero delle Romite Ambrosiane del Sacro Monte sopra Varese, mentre i pannelli dell'Andata al Calvario e della Deposizione si trovano presso le Civiche Raccolte di Arte Applicata del Castello Sforzesco di Milano
(Continua.....)

  Iconografia

Iconografia dell'Imago Pietatis

La “.. raffigurazione del corpo morto di Cristo estrapolato da qualsiasi contesto narrativo” si forma in ambito bizantino con la definizione di Somma Umiliazione (άκρα ταπείνωσις), ma lo sviluppo più significativo si ha in Occidente dove si parla di Cristo in Pietà o Imago Pietatis. Questa iconografia diventa di particolare attualità nel corso del Quattrocento, quando
(Continua.....)

  Bronzo

Acquasantiere e placchetta con Resurrezione

E' di recente apparsa in una collezione privata milanese una coppia di acquasantiere in metallo sbalzato, databili alla metà del Settecento circa e raffiguranti una Resurrezione. Si vede il Cristo, al centro della parte superiore della scena, mentre sale al cielo circondato da angeli generando una luce abbagliante che sorprende e terrorizza tre soldati che tentano di ripararsi con lo scudo o con le braccia. Troviamo un'identica rappresentazione in una placchetta in bronzo
(Continua.....)

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Ancora su una placchetta della Deposizione

In un articolo che la riguardava, pubblicato su Antiqua nell'aprile del 2015 si sosteneva che l'idea di questa composizione potesse essere contenuta in un dipinto di Raffaello andato perduto. Grazie alla segnalazione di un visitatore del sito è stato possibile identificare non un dipinto, bensì due disegni di Raffello
(Continua.....)

 

 

 
 



 

Scultore di area veneto-prealpina, Crocifisso (part.), ultimo quarto del XIII secolo (Cristo); primi decenni del XIV secolo (croce), Vicenza, chiesa di Araceli in Cristo Re

Il Crocifisso di Araceli.
Dalle Prealpi a Vicenza,
itinerari di scultura lignea medievale

Vicenza, 4 marzo - 14 maggio 2017

Mostra diffusa da Palazzo Leoni Montanari dove è esposto il Crocifisso di Araceli, al Museo Diocesano che conserva due statue lignee trecentesche di manifattura veneta, fino al Coro delle Monache di San Pietro con il veneratissimo Cristo crocifisso.

Catalogo a cura di Chiara Rigoni e Luca Mor

Scheda di Chiara Rigoni tratta da RESTITUZIONI
(tesori d'arte restaurati) 2016
progetto promosso e curato da Intesa Sanpaolo.

PDF