Novembre 2017

 
Bibliografie Mobili nei Secoli Recensioni Archivio Articoli Chi siamo Links info@

  Bronzi

Placchetta di Marco Curzio del Maestro IO.FF

La placchetta mostra in primo piano al centro un uomo a cavallo che sprofonda in una voragine che si apre davanti a un tempietto a base esagonale con tetto a cupola, al centro del quale è appesa una lampada. Assistono alla scena un cavaliere in armatura e diversi uomini seminudi drappeggiati all'antica, i quali rappresentano il “vagheggiamento della nudità eroica”, in sintonia con l’estetica rinascimentale e in linea con il significato della scena come sarà chiarito tra breve
(Continua.....)

  Ceramica

Medoro o Adone in una porcellana ottocentesca

Esaminiamo un gruppo in porcellana raffigurante un uomo esanime accudito da una donna, in una posizione che potrebbe ricordare una sorta di Pietà laica. La qualità non eccelsa del manufatto ha fatto passare in secondo piano l'identificazione di epoca e provenienza, inducendoci a concentrare l'attenzione sul soggetto rappresentato. A prima vista, sembrava di poterlo identificare in Angelica e Medoro
(Continua.....)

  Scultura

Il Cristo in Pietà del Bergognone e un rilievo in terracotta

In un saggio scritto nel 1912 da un certo A. Pit sulle sculture della Collezione Lanz di Amsterdam, viene pubblicata la fotografia di un rilievo in terracotta raffigurante un Cristo in Pietà con Angeli, svolto in modo pressoché identico, a parte la figura del monaco sulla sinistra e pochi altri particolari, rispetto allo stesso soggetto eseguito su tavola dal Bergognone
(Continua.....)

Mobile regionale. Anastatiche

 

Il cassettone Luigi XVI in Emilia

 

 

 
 



 

Giacomo Ceruti (Milano, 1698-1767), Ritratto di Giovanni Giacomo Battista (?) Cattaneo, 1725 circa, olio su tela cm. 137 x 100, Brescia, collezione privata

La realtà dello sguardo.
Ritratti di Giacomo Ceruti in Valle Camonica

Breno (Bs), Museo Camuno – CaMus

16 settembre 2017 - 7 gennaio 2018

 

catalogo Scalpendi, 98 pagine a colori, euro 15
scalpendieditore