Giugno 2018

 
Bibliografie Mobili nei Secoli Recensioni Archivio Articoli Chi siamo Links info@

 

Studi sul mobile lombardo

Cassettone neoclassico genovese … o milanese

In occasione dell'asta Wannenes svoltasi a Genova il 15 e 16 maggio sorso, è stato presentato un cassettone neoclassico di notevole interesse ai fini di stabilire se sia stato realizzato a Genova o a Milano
(Continua.....)

  Placchette in bronzo

La fucina di Vulcano del monogrammista AZ

Nel 1965 Roberto Paolo Ciardi, a proposito della placchetta in bronzo della Collezione Cagnola, che intitolava Vulcano forgia le armi per Enea, riteneva si trattasse di un esemplare unico eseguito da una bottega milanese del tardo Cinquecento nell'ambito degli scolari di Caradosso Foppa
(Continua....)

  Incisioni, iconografia

Incisione firmata Annibale Carracci

Emerge da una collezione privata un'incisione firmata Anibale Caracci in basso a sinistra. L'iconografia è incerta e proprio la corretta identificazione del soggetto rappresentato costituisce il fattore di maggior interesse
(Continua.....)

  Mobili firmati

Cassettone firmato Bergamini. Una doverosa rettifica

Nel giugno del 2016 abbiamo pubblicato un articolo relativo a un cassettone intarsiato in avorio con scene della vita di San Bruno, sostenendo che si trattasse di un mobile ispirato ai lavori dell'ebanista piemontese Luigi Prinotto, ma probabilmente eseguito in ambito certosino da un non meglio identificato artefice che si firma Bergamini attivo tra Lombardia ed Emilia
(Continua.....)

  Recensioni

 

De Simone Gerardo, Il Beato Angelico a Roma 1445-1455, Olschki, Firenze 2017.


(Leggi)

 

 

 
 



 

Pietro Piffetti, Tavolo da muro, 1745-48,
collezione Intesa Sanpaolo

Genio e Maestria
Mobili ed ebanisti alla corte sabauda
tra Settecento e Ottocento

Reggia di Venaria Reale

Piazza della Repubblica, 4, Venaria Reale To
Sale delle Arti, II piano

17 marzo – 15 luglio 2018

Sito