Le recensioni di Antiqua

 

Barbara (Piccone) Conti è nota agli studiosi di arredi lignei per un bel saggio sull’intagliatore seicentesco lombardo Carlo Garavaglia (Archivio Storico Lombardo, Vol. VI, 1989, p. 343). A dimostrazione di una passione non episodica per gli artefici del legno, pur alternata a studi d'altro genere, eccola fornirci un prezioso lavoro incentrato prevalentemente sugli arredi della basilica di San Magno a Legnano tra Cinque e Settecento, che occupa la prima parte del volume.
Emergono numerosi artefici, alcuni inediti, altri poco noti, altri ancora molto famosi in relazione a lavori svolti a Milano. Si fanno i nomi, talvolta su base attributiva, dei Corio, dei Santagostino, dei Taurini (XVI secolo), dei Salmoiraghi e dei Rossetti (XVII secolo), del Perego, dell'Antegnati e di altri (XVIII secolo), contribuendo in modo significativo a mettere meglio in luce le loro personalità artistiche e ad arricchirne i rispettivi cataloghi.
Nella seconda parte, Dario Rondanini descrive le vicende connesse alla traslazione a Legnano, dalla Sardegna, di numerose reliquie di santi martiri, avvenuta all'inizio del XVII secolo, e riferisce circa la realizzazione di appositi reliquiari atti a contenerle. La bibliografia e soprattutto le oltre 350 note al testo testimoniano l'enorme lavoro svolto sui documenti d'archivio.
Un libro di grande interesse, uno sforzo encomiabile che, negli auspici degli stessi autori, merita di essere coronato da successivi approfondimenti e, secondo noi, di essere esportato, con analoghe finalità e modalità di lavoro, nel maggior numero possibile di contesti locali.

Paola Barbara Piccone Conti-Dario Rondanini
Arte lignea a Legnano
Società Arte e Storia Legnano (Mi) 2008, euro 28

Lo si può richiedere:
alla Libreria Nuova Terra: 0331-546343
oppure alla Società di Arte e Storia: 0331 549239


   
© riproduzione risevata
:: Home :: Per approfondimenti: info@antiqua.mi.it