Le schede di Antiqua.mi

 

 

Croce lignea intagliata
Legno di bosso, misure: cm. 6 x 9
Grecia, XVIII secolo.
Stauroteca in metallo, Serbia (?), 1898.


La piccola croce è intagliata in modo piuttosto semplificato. Sul recto è raffigurata una crocifissione con i due dolenti, la Madonna e san Giovanni, ai piedi della croce, sotto la quale si trova il teschio di Adamo (che una certa tradizione vuole sepolto sul Golgota).
Alle quattro estremità della croce compaiono le figure dei quattro evangelisti, che si suppongono tali anche in assenza dei relativi attributi. Le stesse figure compaiono sul verso, al centro del quale vi è la scena del battesimo di Cristo con Giovanni Battista che gli bagna il capo con l'acqua del fiume Giordano.

La croce è da riferire a qualche intagliatore di cultura greco-ortodossa attivo nei Balcani verso la fine del XVII secolo ed è probabile che avesse la funzione di croce pettorale a uso dei monaci.

Sulla base della stauroteca, realizzata come se si trattasse di un candelabro, si legge una scritta in cirillico di tradizione serbo-croata che si può tradurre come segue: “Alla chiesa del Signore da Paolo figlio di Obradov ostellante di Belgrado. Alla madre Perca 1898”. Si tratta quindi dell'offerta votiva di un commerciante alla propria chiesa in onore della madre.

La stauroteca è databile intorno al 1898, quando avviene l'offerta votiva, ed è presumibilmente di produzione locale (Serbia). Per quanto concerne la sua tipologia, si può trovare un riferimento in ambito veneto, più precisamente nella custodia di produzione veneziana, datata 1715, conservata nella chiesa veneziana di san Canciano e destinata a contenere l’encolpio di san Massimo in bronzo un tempo dorato (arte bizantina dell’inizio del XVII secolo).

Difficile dare un valore venale a questi oggetti anche per la mancanza di confronti con esemplari proposti sul mercato antiquario. Per analogia con oggetti similari più consoni al mercato italiano, come piccoli reliquiari o croci pettorali, la stima è di circa 500 euro.

© riproduzione riservata
:: Home ::