El Greco a Bettona

  Ottobre 2018
   

I giorni 28, 29 e 30 settembre si è svolto a Bettona (Pg) un convegno dal titolo El Greco tra Creta e Italia, a cui avrei dovuto presentare una relazione che, trasformata in articolo, potete leggere in questo stesso numero di Antiqua.Il legame tra El Greco e Bettona è sancito da un tabernacolo, o meglio da quanto ne resta. Si tratta di cinque tavolette di legno, quattro delle quali raffiguranti gli Evangelisti con i loro attributi e una quinta in cui compare il Cristo Risorto, che la presenza di una toppa denuncia essere servita da sportello (Figura).

 

El Greco (attr.), Parti di tabernacolo, Bettona (Pg), Pinacoteca.


Si ritiene che a dipingerle sia stato proprio Doménikos Thetokòpoulos, meglio noto come El Greco, attribuzione sottoscritta dal prof. Lionello Puppi (mancato proprio nei giorni precedenti il convegno), il quale ha fatto esporre le tavolette a Treviso nell'ambito della mostra da lui curata El Greco in Italia. Metamorfosi di un Genio (Treviso, Casa dei Carraresi, 24 ottobre 2015-10 aprile 2016).
Il tabernacolo doveva essere completato da una sesta tavoletta, probabilmente non dipinta in quanto collocata sul retro, e da una struttura architettonica, anch'essa perduta, verosimilmente formata da colonne e da una cupola, il tutto a comporre un tempietto a base esagonale (nota).
Il manufatto fu eseguito in ambito romano nel 1573, come si desume da una data che compare in una delle tavolette, per la chiesa di San Giovanni Battista di Bettona legata ai cavalieri di Malta.

Tutto ciò premesso, sebbene la stampa ne abbia dato a suo tempo notizia, vale la pena di rimarcare che il merito di aver scoperto l'opera nella Pinacoteca di Bettona e di aver pensato subito a un lavoro di El Greco spetta a Guerrino Lovato, all'artista e studioso di iconologia veneziano.
Per raccontare le circostanze del ritrovamento e per fornire una personale lettura dell'opera, nonché alcune interessanti ipotesi sulla committenza, Lovato ha pubblicato un libro dal titolo Il tabernacolo di El Greco del 1573, uscito in concomitanza al convegno ed edito dal Comitato Popolare El Greco di Bettona, il cui presidente Giorgio Foresti ne ha scritto la prefazione (A.B.).


Guerrino Lovato, Il tabernacolo di El Greco del 1573, Comitato Popolare “El Greco a Bettona, Agosto 2018, 90 pagine, 50 foto bn, 5 foto a colori, euro 10,00.
Per averlo si possono avere informazioni scrivendo a info@mondonovomaschere.it e a gio.foresti@gmail.com

 

Nota

Sul tema dei tempietti eucaristici, localizzati principalmente tra Piemonte Orientale e Lombardia, ma non solo, si è svolto l'8 e 9 giugno di quest'anno a Novara un convegno dal titolo Scultura lignea nella Diocesi di Novara. I tempietti eucaristici. Aggiornamenti e confronti, di cui si spera verranno presto prodotti gli atti della cui pubblicazione provvederemo a dare notizia.

 
© riproduzione riservata