Ottobre 2017

 
Bibliografie Mobili nei Secoli Recensioni Archivio Articoli Chi siamo Links info@

  Appunti sul mobile lombardo

Due cassettoni “Maggiolini” e una storia di antiquariato tra Milano e Varese

Una coppia di cassettoni intarsiati che si conserva presso la Villa Cagnola di Gazzada (Va) fornisce lo spunto per ricostruire una vicenda che riunisce un nobile amante dell'arte, un celebre antiquario e un “ebanista” nel ruolo di procacciatore.
(Leggi)

  Dipinti

Dipinti

L'esame di questo dipinto dimostra, da un lato, le opportunità che il mercato antiquario offre di fare buoni acquisti, dall'altro, la difficoltà di giungere ad attribuzioni plausibili nel vasto e variegato campo della pittura fiamminga del XVII secolo. Il dipinto in questione, raffigurante il bagno di Diana, alla quale si rivolge una ninfa alle sue spalle, è sicuramente di bella qualità, sia per quanto riguarda le figure in primo piano, sia per quanto riguarda lo sfondo
(Continua.....)

  Scultura lignea

Santa Margherita d'Antiochia, scultura ligure del primo settecento

Sottoposta di recente a restauro, questa insolita scultura ha destato inizialmente qualche dubbio in merito al soggetto rappresentato
(Continua.....)

Mobile regionale. Anastatiche

 

Il cassettone Luigi XVI in Sicilia

 

 

 
 



 

Maestro di Orfeo (attr.), La fucina di Vulcano, fine XV secolo

Il fascino dell’antico nelle placchette
in bronzo della Collezione Cagnola

Villa Cagnola, Gazzada (Va)
17 ottobre 2017 – 30 novembre 2017
Martedì 17 ottobre, ore 18,
presentazione e visita alla mostra

Locandina