Le schede di Antiqua.mi
 

Poltrona in legno intagliato e dorato
Veneto,1883

 

Poltrona a la Reine in legno di cirmolo intagliato e dorato, facente parte di un gruppo di tre poltrone che si trovano presso il Museo di San Pio X a Salzano (VE).

La poltrona è stata realizzata a fine Ottocento da Giuseppe Della Vecchia e acquistata insieme alle altre dalla Parrocchia di Salzano in data 1 gennaio 1883 al prezzo di 350 lire.

Quella dei Della Vecchia risulta essere una bottega d'intagliatori e doratori operante a Sant'Orso in provincia di Vicenza, attiva nella realizzazione di arredi per numerose parrocchie della zona.

Oltre a Giuseppe, risulta operante anche Marco Della Vecchia, il quale, nel 1872, sottopone all'approvazione della stessa Parrocchia di Salzano alcune cornici.

Che si tratti di un arredo ottocentesco - a parte la certezza della datazione, quale risulta dalla documentazione dell'archivio parrocchiale - è stilisticamente comprovabile dallo stacco netto tra la fascia sotto la seduta e l'attacco delle gambe e - fattore ancor più determinante - dalla presenza di due elementi semi cilindrici che delimitano la fascia stessa in corrispondenza dell'innesto dei braccioli e delle gambe. Detti elementi semicilindrici, infatti, sono una reminescenza dello stile Luigi XVI e caratterizzano, in chiave Secondo Impero, la produzione di molti mobili della seconda metà dell'Ottocento; essi trovano largo impiego sia nei tavoli in prossimità degli spigoli, sia e soprattutto, in cassettoni, credenze e comodini, alle estremità del primo cassetto sotto il piano, il quale, arrotondandosi sugli spigoli anteriori, ne asseconda la forma.

L'inserimento di un dettaglio stilistico Luigi XVI in un sedile assolutamente conforme allo stile barocchetto è tipico di quell'eclettismo che denota la mobilia tardo ottocentesca.

Bibliografia.

Il Museo di san Pio X a Salzano. Argenti, tessuti e arredi sacri dal Quattrocento al Novecento
Amministrazione Comunale di Salzano, 1999 
Scheda n.47, pag. 108 a cura di Chiara Semenzato

Vedi diffusamente: www.museosanpiox.it

 

   
:: Home ::
Per approfondimenti: mobili@antiqua.mi.it