Le recensioni di Antiqua

 

Pubblicato come catalogo di una mostra tenutasi presso il museo Poldi Pezzoli di Milano, tra l'ottobre 2009 e il febbraio di quest'anno, questo volume costituisce il primo di una serie che si inquadra in un ambizioso progetto di cui si desidera dare conto. Si tratta del PSL (acronimo di Produzione Serica Lombarda) che si occupa delle sete lombarde dal XV a XX secolo, articolato come segue: i tessuti del ducato visconteo-sforzesco (1392-1535), il ricamo nella Milano spagnola (1535-1706), il ciclo della seta in epoca austriaca (1706-1860), l'origine dell'industrializzazione (1860-1939), il tessile comasco e lo stilismo milanese (1945-1990).
Vi partecipano diverse realtà del mondo scientifico, accademico e della conservazione dei beni artistici, ma anche entità museali e realtà operanti nel campo della moda e delle produzioni seriche.
Alla fase di ricerca, non ancora conclusa, segue quella di divulgazione attraverso le mostre e i relativi cataloghi, cui si aggiungono dei corsi specialistici e un Catalogo multimediale.
Non siamo riusciti a capire a che punto sia l'aggiornamento del Catalogo multimediale (www.setainlombardia.org), per ora godiamoci il primo dei cartacei che, con approccio multidisciplinare, offre un interessante spaccato della cultura artistica, non solo tessile, presso la corte milanese del XV e XVI secolo.

Chiara Buss (a cura di), Seta Oro Cremisi. Segreti e tecnologia alla corte dei Visconti e degli Sforza
Silvana, Cinisello Balsamo (Mi), 2009, euro 30.

www.silvanaeditoriale.it

www.museopoldipezzoli.it

   
 
:: Home :: Per approfondimenti: info@antiqua.mi.it