Mobili nei secoli

Tavolo con gambe a lira , seconda metà del secolo XVII

Durante la seconda metà del Seicento, continuano a essere prodotti i tavoli con gambe tornite.
In quest’epoca, tuttavia, la principale novità stilistica è costituita dall’introduzione del tavolo con gambe a lira traforate, prodotto in un numero piuttosto elevato di esemplari e in una grande varietà di modelli e soluzioni.
Ve ne sono con piano rettangolare, ovale o circolare oppure ad uso console; queste ultime potevano essere avvicinate a formale un tavolo circolare, oppure poste agli estremi di un tavolo rettangolare dello stesso genere per formare un ovale. La fortuna di questa tipologia si protrae anche agli inizi del Settecento.
Questo tavolo recupera, sotto il profilo costruttivo, alcuni elementi del tavolo cinquecentesco cosiddetto ad “asso di coppe”, soprattutto la traversa sagomata che si inserisce nelle gambe in modo passante, per essere fissata con un perno.
I due sostegni che collegano la traversa al piano sono sempre presenti; in Italia centro-meridionale tali sostegni sono spesso in ferro battuto secondo un gusto prettamente spagnolo.

   
:: Home ::